Blog

La memoria

Vari studi sono stati svolti al fine di comprendere la localizzazione reale del decadimento mnestico dell’anziano. Welford attribuiva al declino mnestico la mancanza di esercizio e il disuso. Altri studiosi si sono focalizzati sulla velocità di recupero degli anziani, attribuendone a quest’ultima una fondamentale determinante per spiegare il loro deficitario rendimento nelle prove che occorrevano

Read More

Neuropsiclogia

Quando si parla di invecchiamento ci riferiamo ad un processo di cambiamento che trova la sua collocazione in una dimensione multifattoriale non ancora ben definita. Origini biologiche e ambientali sono fattori determinanti, anche se ci sono variabili da ricercare al fine di capire quali tipi di fattori determinano questo cambiamento, se sono universali ed uniformi

Read More

Demenza: Il percorso diagnostico

Recentemente, anche in Italia sono state formalizzate linee Guida a cui fare riferimento. La diagnosi di demenza è principalmente clinica, centrata sull’anamnesi, sul colloquio, sull’esame dello stato mentale e obiettivo neurologico, mentre le indagini paracliniche sono relativamente meno importanti, se si esclude la valutazione neuropsicologica. La formulazione della diagnosi sindromica deve rispettare i criteri dell’ICD-10

Read More

Demenze con corpi di Lewy

Si tratta di una sindrome clinica, con quadro neuropatologico caratteristico, che si presenta con deterioramento cognitivo, sintomatologia psicotica e parkinsonismo, in genere fluttuanti, soprattutto all’esordio. I corpi di Lewy sono caratteristiche inclusioni neuronali intracitoplasmatiche, di aspetto rotondeggiante. Descritti in origine nella sostanza nigra da Lewy nel 1912 e poi considerati come specifici del Parkinson idiopatico,

Read More

Demenze frontotemporali

All’inizio del XX secolo, Arnold Pick fu il primo a richiamare l’attenzione sulle atrofie lobari circoscritte come possibile causa di una demenza, contrapponendole alle forme di atrofia diffusa, poi inquadrata nella DA. Alzheimer, nel 1911, descrisse la presenza di alterazioni neuronali caratteristiche (poi denominate cellule e corpi di Pick), insieme al riscontro assai scarso di

Read More