Blog

La terapia

La visione globale dell’individuo nel suo ambiente, nella storia e nella sua struttura costituzionale presuppone un’altrettanto globale visione terapeutica. Per Ippocrate, ciò che conta non è certo la cura di uno o dell’altro sintomo, ma la ricostruzione dello stato di salute nella sua interezza. La terapia non può limitarsi alla somministrazione di un farmaco che

Read More

Il rapporto tra medico e malato

Parlando dell’anamnesi ho  riferito la convinzione di Ippocrate che il malato debba comprendere e quindi essere aiutato a interpretare la storia del proprio male. Procedendo nel rapporto con il paziente, però, il medico dovrà sempre ricordare che questi è prima di tutto un uomo sofferente, che abbisogna di comprensione e di conforto. Inoltre, il paziente

Read More

Rapporti tra medicina e filosofia

Nel corso del V secolo a.C., grazie all’opera delle scuole mediche e soprattutto al diffondersi del pensiero ippocratico, il medico acquisisce una dignità propria e una fisionamia distinta da quella del filosofo. Questo tuttavia non significa che il medico e la medicina fossero divenuti indipendenti dall’evoluzione del pensiero filosofico: tutt’altro. A differenza di quanto avvenne

Read More