Blog

Psicologia militare: utilizzo degli stimolanti in guerra

Fin dalla nascita dei moderni prodotti farmaceutici, sono stati condotti molti studi sull’uso degli stimolanti chimici in tempo di guerra, principalmente tra le truppe tedesche durante la seconda guerra mondiale. Per affrontare gli enormi stenti della vita al fronte orientale, ai soldati venivano date pasticche di benzedrina (anfetamina) e di metamfetamina (Pervitin) – quest’ultima è

Read More

Psicologia militare: alcol e droghe

L’alcol ha degli effetti prevedibili sulle capacità mentali. Con l’aumentare della quantità di alcol ingerito, vi è un corrispettivo calo delle funzioni cognitive, della capacità di giudizio, del ragionamento etico, delle abilità comunicative e della capacità d’intendere e pensare. Inserite questi deterioramenti delle facoltà mentali in un contesto bellico e capirete bene il motivo per

Read More

Psicologia militare: dieta e alimentazione del soldato

“Non importa quanto spartano possa essere un accampamento, un soldato dovrebbe sempre cercare di mangiare un pasto decente, con cibi appartenenti ai vari gruppi alimentari, e contenente abbastanza calorie da sostenerlo per svariate ore”. In un’epoca in cui la gente presta così tanta attenzione alle diete, molte persone sono consapevoli dell’apporto calorico giornaliero medio raccomandato

Read More