Vestire la divisa, perché…

Sei consapevole che …

Per assumere personale qualificato, le aziende private e la Pubblica Amministrazione propongono ai candidati una serie di prove selettive volte a verificare, non solo il grado di cultura di base, ma soprattutto le attitudini, le motivazioni, gli interessi che descrivono i tratti caratteristici della personalità.

La particolarità delle situazioni e la complessità dei compiti dei militari e degli appartenenti alle Forze di Polizia è tale da imporre alle istituzioni che presiedono al reclutamento una preventiva e approfondita verifica delle capacità dei candidati.

Capacità che spaziano dalla sottoposizione a una stretta disciplina alle necessità di obbedire anche agli ordini sgraditi, dall’accettazione di ritmi e stili di vita comuni e standardizzati (abbigliamento, pettinatura, orari di veglia, riposo, pasto ecc.) alla convivenza forzata con i colleghi, dalla resistenza psicofisica a situazioni difficili e pericolose alla presenza di un senso morale e di una capacità di dedizione tali da poter sfociare persino nel sacrificio di sé.

Di qui la necessità per le istituzioni, di predisporre una serie di prove di personalità e di colloqui individuali per valutare le qualità caratteriologiche dei candidati e la possibilità di un loro proficuo inserimento nella vita e nelle attività militarmente organizzate.

Di qui l’incertezza, il senso di inadeguatezza o addirittura la paura di parecchi giovani nel sottoporsi a tali prove.

… ho cambiato idea!

L’analisi della motivazione costituisce, assieme all’intelligenza, le attitudini e la personalità, una parte molto importante nella valutazione dei candidati. L’analisi della motivazione, infatti, descrive i motivi che spingono i candidati alla loro scelta professionale, fornendo un certo grado di prevedibilità circa l’adattamento dei candidati a mansioni caratteristiche della sua futura attività lavorativa.

Le motivazioni che spingono a una scelta professionale possono sembrare semplici da descrivere, ma non è sempre così, poiché queste spesso affondano le proprie radici in un più ampio discorso riguardante se stessi.

Una delle difficoltà è anche costituita dal fatto che di rado ci si sofferma a riflettere sul perché di bisogni, aspirazioni e desideri.

Personalità

Con il termine personalità si intende un insieme di caratteristiche descrittive della persona che riguardano molteplici aspetti. Generalmente nell’esame della personalità si indagano e si descrivono informazioni riguardanti:

  • Fisico e temperamento;

  • Intelligenza e abilità;

  • Interessi e valori;

  • Atteggiamenti sociali;

  • Motivazioni;

  • Tratti espressivi e stile;

  • Tendenze patologiche.