Marzo 25 2020

Lista della spesa

Qui di seguito trovate un semplice spunto per creare la vostra riserva personale. Ricordate: bisogna variare i pasti.

  • Acqua
  • Pasta e riso (alcuni pacchi integrali per l’apporto di fibra, molto importante)
  • Verdure in scatola o sott’olio: aglio (potassio), cipolle (fosforo), carciofi (calcio)
  • Legumi: fagioli, ceci, lenticchie (proteine essenziali)
  • Funghi in scatola o liofilizzati (ricchi di fosforo)
  • Carne e pesce in scatola (tonno, sgombro, salmone, ecc.), anche sotto sale o salumi sottovuoto
  • Sughi pronti, concentrati, conserve di pelati (potassio)
  • Cibi liofilizzati: da reidratare con acqua (problema, ma buon apporto nutrizionale)
  • Minestre in scatola: di asparagi, cipolle, funghi, pollo
  • Sale: conservante (attenzione all’umidità)
  • Zucchero, miele, marmellata, frutta sciroppata (energia a pronta resa, antidepressivi, vitaminici)
  • Olio vegetale ed extravergine d’oliva (acidi grassi essenziali; omega 3-6-9)
  • Spezie: migliorano il sapore (vitamine e minerali)
  • Panbiscotto, cracker e fette biscottate (leggeri e trasportabili)
  • Farina: di tipo 0 e di soia (ricca di proteine)
  • Dadi per brodo (glutammato)
  • Tè, caffè e cacao amaro in polvere (alcaloidi)
  • Frutta secca e disidratata (energia e grassi)
  • Peperoncino (vitamina C)
  • Latte condensato e Uht
  • Vitamine: sono necessarie se l’alimentazione non è sufficiente
  • Barrette energetiche
  • Spaghetti di riso o soia (proteine e carboidrati, richiedono poca acqua)
  • Cocco essiccato (grassi e vitamine)
  • Datteri (tutto: i tuareg vivono anche per un mese con latte e datteri)


Copyright Afis 2020. All rights reserved.

Pubblicato 25/03/2020 da Fabrizio Artelli nella categoria "Psicologia e Salute

Riguardo l’Autore

Psicologo e Psicoterapeuta Tel.: 375.544.1862 (per appuntamento)