Aprile 10 2020

Ridurre la diffusione dell’influenza

Secondo i CDC e il buonsenso, una persona può trasmettere una infezione a dozzine e persino centinaia di altri individui. Per questo motivo la parte forse più importante della prevenzione contro lo scoppio di una epidemia consiste nell’agire per ridurre tempestivamente la probabilità di contagio. Se voi o uno dei membri della vostra famiglia prendete l’influenza, fate tutto ciò che è necessario per prevenirne la diffusione.

Preparatevi a seguire le giuste indicazioni sanitarie, che potrebbero raccomandarvi di limitare la frequenza degli incontri pubblici e dei viaggi per vari giorni, settimane e mesi. Naturalmente la conclusione ovvia di questo discorso è che in casa dovrete disporre delle scorte necessarie ad affrontare un lungo isolamento. Allarmismi? Paranoia? Mesi e mesi trascorsi dentro casa? Già. E non è una mia opinione. Tutte le informazioni qui riportate sono state prese dal sito dei CDC e riguardano una parziale epidemia d’influenza.

Cosa potete fare per evitare l’influenza

  • Mantenetevi in buona salute. Mangiate cibi sani, fate sport e limitate le cattive abitudini, come fumare, bere alcol e stressarvi in modo eccessivo.
  • Lavatevi spesso le mani con acqua e sapone.
  • Usate gli igienizzanti mani (che non richiedono risciacquo) in quantità a piacere.
  • Se tossite o starnutite, copritevi naso e bocca con un fazzoletto.
  • Smaltite in modo sicuro i fazzoletti in un cestino portarifiuti.
  • Se non avete un fazzoletto, tossite o starnutite nella manica del vostro abito.
  • Dopo aver tossito o starnutito lavatevi le mani o usate un igienizzante senz’acqua.
  • Evitate di toccarvi gli occhi, il naso o la bocca.
  • Evitate lo stretto contatto con altre persone malate. Prendete delle precauzioni, e se necessario indossate una mascherina o uno schermo di protezione per la polvere (acquistabile in un negozio di ferramenta).
  • Se siete malati, restate a casa.
  • Fate attenzione, usate il buonsenso quando siete vicini agli altri e mantenete un atteggiamento positivo. In fondo, la vera natura di tutti i malesseri è il … mal-essere.


Copyright Afis 2020. All rights reserved.

Pubblicato 10/04/2020 da Fabrizio Artelli nella categoria "Psicologia e Salute

Riguardo l’Autore

Psicologo e Psicoterapeuta Tel.: 375.544.1862 (per appuntamento)