Maggio 12 2020

L’assistenza psicosociale

L’aiuto psicosociale è il processo di rafforzamento emotivo e sociale di un individuo, della sua famiglia e del suo ambiente sociale. Ha lo scopo di fargli trovare fiducia in se stesso e nell’ambiente circostante. Inoltre si propone di aiutarlo a reperire la forza e i modi per fronteggiare con successo lo stress e superare i momenti di crisi, per permettergli di costruire gradualmente una vita normale, significativa e sana dal punto di vista psichico, priva di dannose conseguenze per lui e per gli altri.

I principali fattori di ripresa sono quindi considerati il rafforzamento degli individui e l’attivazione dell’ambiente sociale. L’obiettivo è intervenire sulla sensazione di impotenza della persona in crisi e confermare un importante postulato: una persona in crisi non è un paziente, una persona malata, ma solo una persona che ha bisogno di un sostegno per uscire da una situazione che è al di là della sua capacità di coping.

La naturale capacità di ripresa dei bambini. Un importante requisito per organizzare programmi di aiuto psicosociale è conoscere le risorse dei bambini e le loro capacità di recupero. Le esperienze sfavorevoli attraversate da un bambino non hanno necessariamente effetti certi o duraturi sul suo sviluppo. Anche se tali situazioni lasciano il segno, bisogna tenere presente che le capacità di recupero e di coping dei bambini sono elevate.

Devono comunque essere evitate, per quanto possibili, circostanze sfavorevoli di sviluppo o esperienze traumatiche, perché queste possono facilmente avere conseguenze negative durature. Resta il fatto che i bambini hanno un’alta capacità di adattamento. Cambiamenti positivi e tempestivi hanno buone possibilità di mitigare o perfino eliminare le conseguenze di precedenti esperienze sfavorevoli. I cambiamenti e gli interventi devono essere appropriati, professionalmente corretti e immediati per essere efficaci e ridurre il tempo di esposizione a un ambiente nocivo allo sviluppo.



Copyright Afis 2020. All rights reserved.

Pubblicato 12/05/2020 da Fabrizio Artelli nella categoria "Psicologia e Salute

Riguardo l’Autore

Psicologo e Psicoterapeuta Tel.: 375.544.1862 (per appuntamento)