Agosto 24 2020

In Viaggio III

“Viaggiare? Per viaggiare basta esistere. A che scopo viaggiare? A Madrid, a Berlino, in Persia, in Cina, al Polo: dove sarei se non dentro me stesso e nelle stesse mie sensazioni? La vita è ciò che facciamo di essa; i viaggi sono i viaggiatori, ciò che vediamo non è ciò che vediamo, ma ciò che siamo”.

Fernando Pessoa

Colpo di sole o insolazione

Il colpo di sole si verifica nelle regioni a clima caldo-secco (deserti), in mare o in alta montagna. E’ provocato dal calore eccessivo a livello del capo con irritazione delle meningi ed è dovuto prevalentemente ai raggi solari infrarossi a effetto calorico. Colpisce chi avventatamente si espone per ore al sole a capo scoperto, peggio se in assenza di vento.

Neppure gli indigeni, abituati al deserto, lo fanno e si coprono accuratamente capo e viso con Keffie o sombreri. Prendi esempio e, se non lo hai già, acquista subito un cappello, meglio se aerato. Nelle bancarelle dei mercati locali ne troverai di tutti i colori e di tutti i materiali, ottimi quelli di paglia intrecciata.

Sintomi: il colpo di sole si manifesta con cefalea intensa, dolore al movimento del collo, vomito, confusione mentale fino a coma nei casi gravissimi.

Terapia: il riparo all’ombra e al fresco, le applicazioni di acqua fredda o le spugnature sul capo, il bere abbondantemente acqua o tè a piccoli sorsi, sono i rimedi più comuni, assieme a qualche aspirina o altri analgesici per il mal di testa e la febbre. In caso di necessità usa il telo di alluminio di sopravvivenza per avvolgere l’infortunato, con la superficie riflettente ovviamente verso l’esterno.

Il clima caldo-secco e le difficoltà inerenti alle piste del deserto impongono accorgimenti adeguati per viaggiare in sicurezza (provviste d’acqua, indumenti a prova di sabbia e di raggi UV, strumentazione per l’orientamento, pezzi di ricambio per l’auto).



Copyright Afis 2020. All rights reserved.

Pubblicato 24/08/2020 da Fabrizio Artelli nella categoria "Psicologia e Salute

Riguardo l’Autore

Psicologo e Psicoterapeuta Tel.: 375.544.1862 (per appuntamento)