Morte e resurrezione

Reading Time: < 1 minute

La Rivoluzione francese non fu tenera con il magnetismo.

In Germania il mesmerismo ebbe invece molti seguaci. Wienholt mise in evidenza l’affinità tra magnetismo ed elettricità e Wolfart costruì trasmettevano il fluido elettrico ai pazienti.

Così la teoria originaria del maestro venne modificata e perfezionata, grazie anche alle numerose cattedre di mesmerismo che si moltiplicarono nel 1800 in tutta la Germania.

Ormai il magnetismo era considerato una terapia, a tutti gli effetti, che poteva essere praticata solo da medici con particolari competenze. Anche in Inghilterra e in Russia il magnetismo fu considerato con molta serietà dalle autorità sanitarie.

In Inghilterra John Forbes divenne fautore dell’applicazione del magnetismo come anestetico per le operazioni chirurgiche. A Calcutta il dott. Esdaile eseguì trecentoquarantacinque operazioni a pazienti trattati con un sistema “mesmerico”.

In America, portato da La Fayette, il mesmerismo rivelò la sua natura magica quando a Santo Domingo trovò un fanatico seguito da parte delle popolazioni locali, già iniziate a riti come il vodu.

Le autorità, preoccupate della carica erotico-sovversiva di questo nuovo “culto”, dovettero impedirlo o mitigarne l’attività presso schiavi e meticci.

Mesmer dalla tomba continuava a fare proseliti.

Please follow and like us: