Consciousness raising groups

Reading Time: < 1 minute

Raising consciousness group – gruppi di auto coscienza. Gruppi che diedero origine ai primi centri che si occupavano di accogliere e aiutare le vittime di violenza.

L’aumento della coscienza (chiamato anche sensibilizzazione) è una forma di attivismo, reso popolare dalle femministe degli Stati Uniti alla fine del 1960. Spesso assume la forma di un gruppo di persone che tentano di focalizzare l’attenzione di un gruppo più ampio su qualche causa o condizione.

I problemi comuni includono malattie (ad esempio cancro al seno, AIDS), conflitti (ad esempio il genocidio del Darfur, il riscaldamento globale), movimenti (ad esempio Greenpeace, PETA, Earth Hour) e partiti politici. Poiché informare la popolazione di una preoccupazione pubblica è spesso considerato il primo passo per cambiare il modo in cui le istituzioni lo gestiscono, la sensibilizzazione è spesso la prima attività in cui si impegna qualsiasi gruppo di difesa.

Tuttavia, in pratica, la sensibilizzazione è spesso combinata con altre attività, come la raccolta di fondi, le iniziative di adesione o la difesa, al fine di sfruttare e / o sostenere la motivazione dei nuovi sostenitori, che può essere al suo massimo subito dopo aver appreso e digerito le nuove informazioni.

Il termine sensibilizzazione è usato nei Principi di Yogyakarta contro gli atteggiamenti discriminatori e gli stereotipi LGBT, così come nella Convenzione sui diritti delle persone con disabilità per combattere stereotipi, pregiudizi e pratiche dannose nei confronti delle persone con disabilità.

Please follow and like us: